Profilo

Profilo

Sguardo e Stupore

...nella quotidianità ci si occupa ininterrottamente del qualcosa, si ha costantemente a che fare con il qualcosa, ma sempre all’interno di una sorta di indifferente cecità nei confronti del suo splendore, non avendo mai tempo per l’unicità di questo risplendere e per il risplendere di questa unicità. L’esperienza dello stupore rappresenta di conseguenza una rottura della quotidianità, senza per questo essere una fuga dalla realtà; qui non vi è alcuna estasi o rapimento, ma anzi l’istituirsi di un rapporto più interno e intimo con il qualcosa che ora appare nell’evidenza e nell’intimità del suo-essere proprio-quel-qualcosa...

Silvano Petrosino “L’apparire e il risplendere tipologie di sguardi”


La Natura è ciò a cui è dedicata la mia passione fotografica. La sua essenza è il tentativo di andare oltre ”l’impressione”, oltre ciò che appare ad un primo sguardo “impresso” rapidamente sul sensore della fotocamera. E’ piuttosto il tentativo di dare “espressione” a esperienze ed emozioni che attraverso le immagini possano rivelare il tono intimo e sommesso, delicato ed interiore delle Terre che decido di visitare.

  • English
  • Italiano